I vantaggi della Pubblicità Cartellonistica a Roma

i vantaggi della concessionaria pubblicitaria
Le attività della concessionaria pubblicitaria
gennaio 29, 2018
pubblicità cartellonistica Roma

Vuoi conoscere tutti i vantaggi della pubblicità cartellonistica a Roma? Sei nel posto giusto!

Le affissioni pubblicitarie sono il mezzo migliore per dare elevata visibilità al tuo brand, il loro impatto visivo è decisivo per tutte le persone che posano l’occhio sul cartellone pubblicitario.

Anche quando sembriamo distratti, la nostra mente riesce a memorizzare fotograficamente i messaggi a cui siamo esposti. Non ci credi? I più autorevoli studi di settore confermano che l’impatto della comunicazione visiva è molto forte sia sul breve che sul lungo termine.

Le affissioni, soprattutto quando sono posizionate in luoghi strategici della città e in zone ad alto traffico, raggiungono tantissime persone: chi passeggia, chi è in macchina, chi sta aspettando un mezzo pubblico. Tanti utenti di tutte le età e con un diverso stile di vita, la forza della pubblicità cartellonistica è questa: arriva a tutti nel momento giusto!

In una città come Roma, che sfiora i tre milioni di abitanti, è davvero importante valutare i punti migliori in cui posizionare i tuoi annunci! Come si fa? Il processo è complesso ma comprensibile, si tratta di analizzare i dati quantitativi di traffico e percorrenza nelle arterie principali e nelle strade di raccordo tra quartieri.

La conoscenza diretta del territorio, quindi qualitativa, va ad arricchire il quadro statistico e fornisce ai professionisti del settore una previsione accurata di quante persone vedranno la tua affissione o il tuo cartellone.

I vantaggi della Pubblicità Cartellonistica a Roma: tra forma e sostanza

A Roma ci sono tante scelte per pubblicizzare il tuo prodotto o il tuo servizio, valutare dove investire non è affatto semplice.

La consulenza professionale è un fattore determinante nella riuscita delle campagne pubblicitarie, solo chi conosce bene la città e i diversi settori di mercato può aiutarti ad investire in modo efficace il tuo budget!

  • Lo stile grafico,

  • lo studio dei colori,

  • la finitura del materiale,

  • lo slogan;

sono tutti elementi che compongono i cartelloni pubblicitari e, insieme al posizionamento strategico, ne determinano il successo.

Come spesso accade la forma non è nulla senza la sostanza, le parole e i colori utilizzati devono rispecchiare la tua identità di marca e parlare il linguaggio del tuo target. In pubblicità non c’è creatività senza analisi, un testo ben scritto deve essere leggibile anche per chi è in auto, e facile da memorizzare.

Contestualizzare il messaggio è importantissimo ai fini del risultato e del decoro, Roma ha delle splendide caratteristiche architettoniche che non possono essere sottovalutate quando si progetta un arredo urbano o un poster che andrà sulla pensilina del bus: la nostra città merita di essere esaltata dalla pubblicità!

Per dare vita ad una campagna efficace sono indispensabili grafici, analisti di marketing e tipografi dalla lunga esperienza!

Outdoor Adv: antiche certezze, nuovi formati

Sin dalle origini le affissioni sono state un fertile terreno di sperimentazione e contaminazione tra discipline diverse, tra arte, psicologia e marketing. Basti pensare ai manifesti Martini e Borsalino disegnati da Marcello Dudovich, e la vasta produzione di Ludwing Hohlwein, uno dei più celebri e rivoluzionari grafici pubblicitari che ha prestato la sua opera a molti marchi storici del Made In Italy.

Dalla Belle Époque al Costruttivismo, i manifesti pubblicitari hanno viaggiato nel tempo a braccetto con le correnti artistiche.

In un mondo sempre più digitale e iperconnesso, anche l’Outdoor Advertising si è evoluta, mantenendo i suoi vantaggi e arricchendosi con Qr code, link e schermi ad alta definizione che contribuiscono ad arredare la città del futuro.

Anche per questi motivi negli ultimi anni l’outdoor advertising è tornata in auge, con forme rinnovate dai contorni digitali, e gli investimenti sono tornati a crescere. Lo confermano i dati delle statistiche Nielsen, il leader mondiale nel campo delle informazioni sul marketing e degli investimenti nel settore pubblicitario.